In offerta!

Claudio JOLI – Discorsi famigliari per tutte le domeniche dell’anno – 1775

25.50

Descrizione

JOLI (JOLY) Claudio – DISCORSI FAMIGLIARI per tutte LE DOMENICHE DELL’ANNO di Monsignor CLAUDIO JOLI Vescovo, e conte d’Agen. Tradotti dall’Originale Francese e nell’Idioma Italiano da D. FRANCESCO MORELLI Fiorentino. Parochi singulis saltem Dominicis, Festisque Diebus, post lectum in Parochiali Missa Evangelium , Sermonem brevem habeant, & facilem, Auditorumque capacitati aptum. BENEDICTUS XIII. in Conc. Rom. celebr. Anno 1725. Cap. IV. Sesta edizione – 1775. In Venezia, Presso Giovanni Gatti. Cartone rustico coevo muto con legacci in pelle a vista al dorso; 8°, cm. 27,7×19,7; pagg. XX 408; tracce d’uso e mende alla legatura, volume parzialmente intonso; gore d’acqua, carta sciupata, rari fori di tarlo, discreto esemplare. Marca tipografica, testate, capilettera e finalini incisi. Claude Joly nacque nel 1610 a Bury, nella diocesi di Verdun; entrò nel 1643 nella Compagnia dei Sacerdoti di San Sulpizio, fondata da Jean Jacques Olier de Verneuil e destinata alla direzione dei Seminari; iniziò ad esercitare il suo ministero nella parrocchia di Saint-Sulpice a Parigi passando, poi, a Saint-Nicolas-des-Champs (in qs. periodo fu chiamato dal cardinale Mazzarino perché lo assistesse nel momento della morte). Divenne vescovo di Agen; predicò anche per il re per un intero mese ma incontrò notevoli difficoltà con il clero regolare della diocesi che lo accusò di atteggiamenti giansenisti. Joly morì ad Agen nel 1678 con una grande fama di ottimo predicatore