In offerta!

Diego COVARRUBIAS Y LLEYVA – Variarum ex iure pontificio, regio, et caesareo – 1565

400.00 340.00

Descrizione

Diego COVARRUBIAS Y LLEYVA – Variarum ex iure pontificio, regio, et caesareo resolutionum libri III. Didaco Covarrvvias à Leyua Toletano, Sancti Dominici Archiepiscopo Authore: Cum Indice rerum maximè notabilium, per ordinem Alphabeticum locupletissimo Post pèraefationem horum trium librorum Summam capitum ordine reperies – 1565. Venetiis, Ad candentis Salamandrae insigne; pergamena rigida muta; 16°, cm 17; 1 volume; 1072 complessive; tracce d’uso e restauri alla rilegatura, nel complesso buon esemplare; testo in latino; frontespizio con marca tipografica incisa; capilettere e finali incisi. Diego de Covarrubias y Leyva (Toledo 1512 – Segovia 1577) fu un giurista, politico ed ecclesiastico spagnolo. Fu professore di diritto canonico all’Università di Salamanca, poi arcivescovo di Santo Domingo e di Ciudad Rodrigo, partecipò al Concilio di Trento lavorando attivamente nella XX sezione che si occupava di organizzazione e disciplina. Divenne vescovo di Segovia e fu nominato presidente del Consiglio di Castilla accreditandosi come vero uomo di governo. Nel frattempo aveva riformato l’Università di Salamanca, stabilendone statuti precisi; in qualità di membro della Scuola di Salamanca, si segnalò come sostenitore dell’antischiavismo

×





© LIBRERIA BELRIGUARDO DI ROMOLO MAGNANI - VIA DELLE VECCHIE, 24/A, 44121, FERRARA, ITALIA - P.IVA 01017510387, PEC: BELRIGUARDO@MYPEC.EU - REA: FE-126479