In offerta!

FOGAZZARO Antonio – MIRANDA – 1893

25.50

Descrizione

FOGAZZARO Antonio – MIRANDA – 1893. Torino, F. Casanova Editore Libraio di S. M. il Re d’Italia; Cartone marmorizzato con tela agli angoli e al dorso, su cui si trova il titolo in caratteri dorati. Tracce d’uso e di taglio a spruzzo; cm. 15×9; 1 volume; 220 complessive; Buono, con lievi fioriture e tracce d’uso alla rilegatura; Quinta edizione. Front. con caratteri rossi e neri, marca editoriale e nota di possesso. Vari fregi e tre illustrazioni a piena pagina nt. 218pp, 1 cb. Antonio Fogazzaro (Vicenza, 25 marzo 1842 – Vicenza, 7 marzo 1911) è stato uno scrittore e poeta italiano.Questo suo lavoro è un poemetto in endecasillabi sciolti. Si tratta di una novella in versi scandita in un prologo, due libri ed un epilogo; la parte centrale è coperta dal racconto, nel primo libro, del giovane poeta Enrico che ripercorre la breve vicenda sentimentale che lo ha legato a Miranda, candida e sensibile fanciulla, da lui abbandonata per ansia di affermazione e per il fascino di una straniera, Diana, prototipo delle donne esotiche e fatali che compariranno spesso nei romanzi successivi. Nel secondo libro il racconto malinconico e mesto è condotto dalla giovane protagonista, avviata alla malattia e quindi alla morte, nonostante il ritorno del pentito Enrico. La derivazione dalla tradizione romantica della novella in versi è evidente nel tipo della protagonista, personalità sensibile e delicata, che ha molto dello spirito dell’autore, così come nelle scelte linguistiche ed espressive, modulate più su tonalità prosastiche che propriamente poetiche