Lodovico Antonio MURATORI – Delle antichità Estensi ed Italiane – 1717

-15%

Lodovico Antonio MURATORI – Delle antichità Estensi ed Italiane – 1717

2,700.00 2,295.00

1 disponibili

Lodovico Antonio MURATORI – Delle antichità Estensi ed Italiane trattato di Lodovico Antonio Muratori Bibliotecario del Serenissimo Rinaldo I Duca di Modena, Reggio, Mirandola & c. Parte prima in cui si espone l’Origine ed Antichità della Casa d’Este, e la sua diramazione nella Linea Reale ed Elettorale del Regnante Monarca della gran Bretagna Giorgio I e de i Duchi di Brunsuic, e Luneburgo, e nella Linea de’ Marchesi d’Este, de i Duchi di Ferrara, di Modena & c. E si rapportano i Documenti, e le Pruove, che occorrono / Delle Antichità Estensi continuazione, o sia Parte Secondam composta, e dedicata all’Altezza di Serenissima di Francesco III Duca di Modena, Reggio, Mirandola et c. Principe di Carpi, e Correggio, Marchese d’Este, e della Concordia, Conte di Novellara et c. Da Lodovico Antonio Muratori suo Bibliotecario – 1717 / 1740. In Modena, nella Stamperia Ducale. Mezza pelle con titoli e fregi impressi al dorso, piatti marmorizzati; folio, cm 37 x 26,5 2 volumi; pagg. (2b) + XXXI + (1b) + (24) + 439 + (3b), (2b) + (16) + 736 + (2b); margine inferiore del dorso del primo volume rinforzato con striscia in pelle, piatti con alcune mancanze della carta, lievi aloni, il più marcato al margine esterno delle ultime carte del volume primo, nel complesso più che buon esemplare, estremamente marginoso, su carta forte e frusciante, secondo tomo in barbe. Bell’antiporta calcografica a piena pagina al volume primo con ritratto di Re Giorgio I d’Inghilterra con putti e figure femminili che reggono una raffigurazione dell’Italia, putto che regge una corona, altra corona porsa da nocchiere su una nave sullo sfondo, incisa da Francesco Maria Francia su disegno di Antonio Consetti, vignetta calcografica con putti al frontespizio sempre del tomo primo, capilettera xilografici, 12 tavole genealogiche fuori testo al primo tomo, altre nel testo, manicule a stampa sparse in corrispondenza dei diversi anni di cui si narra la storia, al frontespizio del tomo secondo vignetta calcografica con ritratto di Francesco III inciso da Giuseppe Benedetti su disegno di Domenico Fratta, altra tavola genealogica fuori testo. Prima ed importante edizione di una delle più famose opere del Muratori, dedicata allo studio genealogico della famiglia Este e portata a termine nel corso di oltre vent’anni di studio e lavoro

×





X

Product has been added to cart

View Cart