In offerta!

Orazio DELLA RENA – Relazione intorno allo stato del Duca Alfonso II di Ferrara – 1589

800.00 680.00

1 disponibili

COD: libro46633 Categorie: , , ,

Descrizione

Orazio DELLA RENA – Relazione di Orazio Della Rena al Gran Duca di Toscana intorno allo stato del Duca Alfonso II di Ferrara – 13 Maggio 1589. Cartone floscio rustico coevo; cm 31,5 x 23; cc. 65 (11); margine esterno leggermente eroso in alcune carte, senza mai inficiare il testo, nel complesso ottimo esemplare. Manoscritto con datazione e firma autografa (?) del Cancelliere della Rena. La bella grafia, e le correzioni a margine, da copista suggeriscono si potesse trattare di una bozza di stampa. Stampa di questo lavoro che dovette attendere fino al 1896 per poter essere portata a termine (cfr. Vol. Ottavo degli “Atti della Deputazione Ferrarese di Storia Patria”). Orazio della Rena svolse, tra i suoi primi incarichi ufficiali, quello di segretario di legazione a Ferrara per conto di Ferdinando I de’ Medici, al quale indirizza questa importante relazione sulla vita di corte e civile della città d’Este. Trattasi di un particolareggiato compendio circa la storia, la topografia, i costumi, la vita politica di Ferrara sotto il Ducato di Alfonso II d’Este. “Invitato dal desiderio ardentissimo di servire, comè fedel’at non inutil suddito all’A. V., mi son resoluto a scriver’ in queste poche carte dello Stato di Ferrara, et del Principe che al presente vi regna; non sapendo che insino a qui l’habbia fatto alcuno, e pur parendomi, che la notizia, et descrizion di esso possa essere di qualche profitto a l’informazion degli altrui stati, et de’ Sig.ri d’essi è cosa convenientissima, e quasi necessaria alla Repubblica, et al Principe grande, e se da Principi, e Repubbliche grandi, ne fu fatto sempre molto stima”

×





© LIBRERIA BELRIGUARDO DI ROMOLO MAGNANI - VIA DELLE VECCHIE, 24/A, 44121, FERRARA, ITALIA - P.IVA 01017510387, PEC: BELRIGUARDO@MYPEC.EU - REA: FE-126479