In offerta!

PELLEGRINI Carlo – Praxis vicariorum – 1681

212.50

Descrizione

PELLEGRINI Carlo – Praxis vicariorum, et omnium in vtroque Foro Iusdicentium quatuor partibus comprehensa: in Prima continentur omnia, quae ad Vicariorum quorumcumque potestatem, atque officium pertinent. In II traditur Praxis procedendi in Causis Ciuilibus. In Tertia Methodus in Gradu Appellationis. In Quarta verò habetur exactissima Practica Criminalis. Cum obseruationibus Vtriusque Iuris; imò et Municipalis Regni Neapolitani, necnon Formulis singulorum Actorum Iudicialium. Omnia serè complectens, quae per Pontificias, ac Caesareas leges, Conciliorum Decreta, Sacrarum Congregationum Declarationes, ac Sacrae Rotae Decisiones ad haec sancita fuerunt. Opus, ne dum Vicarijs, et Episcopis, verum etiam Iudicibus Saecularibus, Regularium Praelatis, Causarum Patronis, omnibusque alijs in utroque Foro versantibus utilissimum, ac necessarium. Authore D. ABB. CAROLO PELLEGRINO Civitatis Castriuillarum I.V.D. & Prothonot. Apost. Cum triplici Indice copiosissimo, Doctorum, Tractatum, ac Rerum notabilium – 1681. Venetiis, Typis Antonij Tiuani. Svperiorum permissu, et privilegio; Cartone illustrato con tracce d’uso; cm. 32,7×23,3; 1 volume; 520 complessive; Buono. Tracce d’uso alla rilegatura e lievi fioriture; Carlo Pellegrini (Castrovillari di Cosenza, 1614-1678) ) fu nominato Vicario generale in alcune diocesi dopo essersi laureato in diritto canonico. Fu docente di teologia e Vescovo di Avellino e Frigento dal 13 marzo 1673 al 6 maggio 1678. In queste città celebrò due sinodi. Carlo Pellegrini (Castrovillari di Cosenza, 1614-1678) ) fu nominato Vicario generale in alcune diocesi dopo essersi laureato in diritto canonico. Fu docente di teologia e Vescovo di Avellino e Frigento dal 13 marzo 1673 al 6 maggio 1678. In queste città celebrò due sinodi