ROVANI Giuseppe – LAMBERTO MALATESTA Volume secondo – 1843

Categoria:

15.00

Descrizione

ROVANI Giuseppe – LAMBERTO MALATESTA Volume secondo – 1843. Milano, Presso la Libreria Ferrario editrice; Cartone marmorizzato con pelle al dorso, su cui insistono fregi e titolo dorati; cm. 18 x 11,8; 1 volume – opera incompleta; 348 complessive; Precario; Ultimi 12 capitoli (XIII – XXIV) della prima edizione di questo romanzo. Molteplici tracce di umidità, macchie, fioriture e rari fori di tarlo finali. 345pp, 1pb, 1cnn. Rovani (Milano 1818 – ivi 1874), dopo aver preso parte ai moti del 1848, fu per qualche tempo esule in Svizzera; visse gli ultimi anni oppresso dai debiti e morì alcolizzato. Scrisse drammi (Bianca Cappello, 1839; Simone Rigoni, 1847) e opere divulgative di vario genere, ma il suo nome è legato a una serie di romanzi storici (Lamberto Malatesta, Manfredo Pallavicino, Valenzia Candiano, La Libia d’oro) e in particolare a Cento anni, affresco delle vicende italiane dalla metà del Settecento alla metà dell’Ottocento. Considerato il caposcuola degli scapigliati milanesi, dei quali fu compagno di vita, sul piano letterario è piuttosto da accostare al Nievo delle Confessioni di un italiano, a segnare il trapasso dal romanzo storico a quello psicologico