In offerta!

Vincenzo BANDELLO – Epistola […] disputationis facte de materia coceptionis beate virginis Marie – 1512

600.00 510.00

1 disponibili

Aggiungi ai Preferiti
Aggiungi ai Preferiti

Descrizione

Vincenzo BANDELLO – Ad Illustrissimum & excellentissimum ducem d. d. Herculem Estensem epistola fratris Vincentii de castro novo ordinis predicatorum narrativa disputationis facte de materia conceptionis beate virginis Marie coram celsitudine sua feliciter incipit – 1512. Impressum Mediolani apud Leonardum Vegium anno Domini MDXJJ Die V Martii. Mezza pergamena con titoli manoscritti al dorso, annotazioni manoscritte al piatto anteriore; 16°, cm 15; cc. 84; restauri alla legatura ed alle prime ed ultime due carte, rari fori di tarlo che intaccano qualche lettera, nel complesso discreto esemplare rifilato. Testo in latino in caratteri gotici; capilettera xilografati; note manoscritta e timbro alla prima carta. L’argomento decisivo in favore della tesi del concepimento di Maria senza peccato originale fu esposto dal francescano Giovanni Duns Scoto mentre San Tommaso d’Aquino e tutti i domenicani dell’epoca erano contrari a ritenere Maria esente da questo stigma. Prima ed unica edizione, rara a reperirsi sul mercato

×





©Libreria Belriguardo di Francesco Magnani - Via Madonnina 2/g, 44034, Copparo (FE) - deposito: Via Vecchie 24/a, 44121, Ferrara, Italia - Partita IVA: IT02060570385 - REA: FE - 222554