In offerta!

Felice CAVALLOTTI – Opere complete di Felice Cavallotti – volume II – 1914

15.30

Descrizione

Felice CAVALLOTTI – Opere complete di Felice Cavallotti – volume II – Sogni e scherzi – Il cantico dei cantici – 1914. Casa editrice Madella – Sesto S. Giovanni; brossura editoriale con titoli al piatto e al dorso; 16°, cm 19,5; 1 vol. (opera incompleta); pagg. 291; tracce d’uso alla rilegatura, nel complesso più che buon esemplare intonso; . Felice Carlo Emanuele Cavallotti (Milano, 6 ottobre 1842 – Roma, 6 marzo 1898) è stato un politico, poeta, drammaturgo e patriota italiano, fondatore, insieme ad Agostino Bertani, dell’Estrema sinistra storica, movimento attivo tra il 1877 e l’avvento del Partito Radicale Italiano (1904). Fu soprannominato il bardo della democrazia.Volontario garibaldino in gioventù, benché la sua fama sia oggi molto inferiore a quella di Mazzini e Garibaldi presso il grande pubblico, all’epoca era considerato il vero erede politico dei due eroi del Risorgimento. Politico idealista e appassionato, combatté molte battaglie per la giustizia sociale e una società autenticamente libera, oltre che contro la corruzione e il colonialismo della classe dirigente crispina. Morì tragicamente a 56 anni, dopo essere stato ferito gravemente in duello dal giornalista conservatore Ferruccio Macola.L’opera poetica di Cavallotti, considerata più significativa per l’aspetto politico che per la qualità letteraria, è principalmente di ispirazione civile e sociale, e in parte anche lirica, simile alla poesia carducciana per quanto riguarda la forma metrica tradizionale.