Pierre MARCHANT – Expositio Litteralis in Regulam S. Francisci – 1669

76.50

Descrizione

Pierre MARCHANT – Expositio Litteralis in Regulam S. Francisci. Iuxta declarationes summorum Pontificum Nicolai III & Clementis V ac Sanctorum Expositorum clarè & distinctè Quaestionibus ac Dubijs distributa. Auctore F. Petro Marchant Ordinis S. Francisci super Provincias Germaniae, Belgij, et Britannicas et c. Commissario Generali. Editio nova, recognita, & revisa. Accessit ad calcem. Relectio Theologica, & litteralis: De Legitima Institutione, & Usu Syndicorum Apostolicorum, Eodem Auctore. Ad R. P. F. Ioannem a Neapoli, totius Ordinis S. Francisci Ministrum Generalem – 1669. Parisiis, apud Edmundum Couterot. Piena pergamena rigida con titoli manoscritti al dorso e cinque nervature, taglio colorato; 16°, cm 15; 2 voll. in 1; pagg. (12) 416; (22) 93 (4); strappetti e lievi tracce d’uso alla rilegatura, rarissimi fori di tarlo ed alcune pagg. brunite, nel complesso discreto esemplare con margine superiore rifilato. Testo in latino; duplice frontespizio; capilettera, vignette e finali incisi; alcune note di possesso e glosse manoscritte. Pierre Marchant (Couin, Namur, 1585 – Gand, 1661) entrò nell’ordine dei Recolletti (1601), ne fu primo provinciale della provincia fiamminga (1625) e quindi commissario generale per la Germania, Inghilterra e Belgio (1639); nel 1632 fondò con Giovanna di Gesù le Penitenti Recollette. Scrisse di teologia morale (Tribunal sacramentale et visibile animarum in hac vits mortali, 3 voll., 1642-50), di diritto canonica (Baculus pastoralis, 1638), di storia ecclesiastica (Lucerna fisei per fratres minores sancti Francisci, 1639) e fu caratteristica figura della controriforma cattolica nell’Europa settentrionale